Utilizzare sacchetti biodegradabili di frutta e verdura per conferire rifiuto organico e umido

Scadenza

I sacchetti biodegradabili per frutta e verdura sono stati introdotti nel 2018.

Cosa fare

Riciclo dei sacchetti utilizzati per acquistare frutta e verdura (venduti generalmente al costo di 1 centesimo nei supermercati) per il conferimento del rifiuto organico e umido.

Risparmio garantito

Riutilizzando i sacchetti biodegradabili necessari per comprare frutta e verdura nei supermercati si evita di dover acquistare dei sacchi specifici per il conferimento di organico e umido.

Come partecipare

Spesso non ci facciamo caso ma i sacchetti biodegradabili, che ci fanno pagare 1 centesimo, nei supermercati e discount per poter acquistare frutta e verdura possono essere comodamente riutilizzati per il conferimento dell’organico e dell’umido. Evitando in tal modo l’acquisto di confezioni specifici. Unica accortezza da tenere in considerazione: la resistenza di tali sacchetti che spesso risultano piuttosto fragili.

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *