Come ottenere rimborso fatturazione a 28 giorni con Tim

Scadenza

Non indicata

Tim rimborsa la fatturazione a 28 giorni nella prima fattura utile.

Cosa Fare

Clienti Tim fisso attivi da prima del 31 marzo 2018 e che sono stati oggetto di fatturazione a 28 giorni possono richiedere online il rimborso.

Rimborso

Fatturazione a 28 giorni.

Come Partecipare

Direttamente online, dalla propria area riservata Tim fisso, è possibile richiedere il rimborso per la fatturazione a 28 giorni.
Per farne richiesta bisogna accedere al proprio account Tim – o se ancora non avete un account crearne uno nuovo – poi spostarsi su My Tim Fisso e fare clic su Chiedi informazioni e selezionare l’argomento “28 giorni – richiedi rimborso in fattura TIM”.
Nell’area di testo Notre scrivere:

“Richiedo il rimborso economico da accreditare direttamente in fattura, per la fatturazione a 28 giorni ai sensi della delibera AGCOM n. 269/18/CONS”

Aggiungere un telefono cellulare e una fascia oraria per eventuali contatti. Clic su Invia.
Dopo qualche giorno via email riceverete l’esito della richiesta.

Approfondimenti

Area riservata Tim

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.