Vasetti di Vetro Alimentare, Come Riutilizzarli

SCADENZA: 

SERVIZI/PRODOTTI:

Vasetti e barattoli in vetro di vari marchi.

PREMI:

Riutilizzo di vasetti e barattoli in vetro.

barattoli

COME PARTECIPARE:

In tutti i supermercati e negozi alimentari quando fate la spesa e acquistate sott’aceti, confetture, sughi già pronti, bottiglie di passata di pomodoro noterete che questo tipo di prodotti sono contenuti in confezioni in vetro. Vasetti o barattoli di varie dimensioni che possono essere riutilizzati, dopo previa sterilizzazione, per gli usi più svariati (come ad esempio per la conservazione di legumi o di frutta sciroppata) e in alternativa con un pò di fantasia anche come ottimi vasi per l’ambiente o ancora un pratico ed originale portamatite.
In ogni caso ricordiamo qualora non abbiate intenzione di usare nessuna delle idee suggerite in questo articolo è comunque possibile rispettare l’ambiente effettuando la raccolta riciclata, negli opportuni raccoglitori di vetro sparse per le vie della città.

La sterilizzazione dei vasetti e dei barattoli è un procedimento fondamentale per il loro mantenimento nel tempo. Dopo averli puliti manualmente con detersivo per piatti o in lavastoviglie, metterli – separandoli con dei canovacci – in una pentola molta alta con molta acqua fredda. Portare ad ebolizione e attendere una mezz’oretta. Togliere dal fuoco la pentola e aspettare che l’acqua si raffreddi e poi far asciugare.  La stessa tecnica è opportuno farla anche con i coperchi.
Per creare l’effetto sottovuoto, bisogna inserire il prodotto, chiudere il coperchio, metterlo sottovuoto e attendere che si raffreddi. Se si sente il click sul coperchio, significa che l’effetto sottovuoto è fallito.

APPROFONDIMENTI:

Giallo Zafferano


loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.