Conto corrente base gratuito, che cos’è e come funziona

Proseguiamo a recensire le agevolazioni rivolte alle fasce più povere e dopo aver visto come ottenere il bonus luce e gas e il bonus bebè in ordine d’arrivo, attivabile dal 20 giugno 2018 secondo una direttiva europea del MEF, riguarda il conto corrente.

Si chiama conto corrente di base ed è rivolto a tutti gli italiani che hanno un ISEE inferiore o uguale a 11.600 euro e ai pensionati con ISEE limite di 18.000 euro.

Le operazioni di un conto corrente base sono limitate rispetto al tradizionale conto corrente.

In grassetto le differenze tra le due categorie di correntisti.

E’ possibile fare, per i cittadini con ISEE massimo di 11.600 euro:

  • 6 prelievi di contante allo sportello,
  • Illimitati prelievi da ATM,
  • 12 prelievi da ATM di altre banche,
  • Illimitati bonifici in uscita,
  • 36 bonifici SEPA in entrata,
  • 12 versamenti tra contanti e assegni,
  • Illimitati pagamenti con Bancomat

Mentre i pensionati con ISEE max. di 18.000 euro possono fare:

  • 12 prelievi di contante allo sportello,
  • Illimitati prelievi da ATM,
  • 6 prelievi da ATM di altre banche,
  • Illimitati bonifici in uscita,
  • Illimitati bonifici SEPA in entrata,
  • 6 versamenti tra contanti e assegni,
  • Illimitati pagamenti con Bancomat

Comparando le limitazioni tra le due tipologie di clienti è possibile notare che i pensionati possono fare il doppio di prelievi rispetto ai cittadini con ISEE di 11.600 euro (12 contro 6) e non hanno limiti a ricevere bonifici SEPA. Di contro si dimezzano sia i prelievi da ATM di altre banche che i versamenti tra contanti e assegni (6 contro 12).

Ogni anno, entro il 31 maggio, è necessario comunicare l’ISEE al proprio istituto bancario per poter continuare a usufruire del conto corrente base.

Il conto corrente di base include anche una carta bancomat senza alcun costo di gestione.

Inoltre i correntisti intestatari di un conto corrente base sono esonerati dal pagamento dell’imposta di bollo, nel caso in cui la giacenza media annua sia superiore a 5.900 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.