Consigli pratici su come risparmiare con le promozioni nel 2018

Scadenza

Varie

Cosa fare

Consigli vari su come risparmiare nel corso del 2018.

Premi

Generalmente buoni spesa.

Come partecipare

In questo articolo di inizio 2018 segnaliamo le principali promozioni attive ma anche consigli pratici su come risparmiare tutti i giorni.

La spesa rappresenta uno dei punti cardini del risparmio. Tutte le principali insegne consentono tramite la propria fidelity card, oltre ad avere dei premi con o senza contributo, soprattutto dei buoni spesa per un risparmio immediato. Tra le varie raccolte c’è Latuacard! di Simply e Auchan.
Promozione da valutare, invece quella delle fidelity card del carburante generalmente utilizzabili solo al servito e non al fai da te.
Rimanendo in tema di buoni spesa ottenibili raggiungibile una determinata soglia spesa vi rientrano anche gli sconti automatici in bolletta del principale operatore di energia elettrica e gas Enel.
Non necessariamente bisogna spendere per ottenere qualcosa, questo è il caso dei programmi fedeltà. Ad esempio con Lovby basta condividere e mettere mi piace per ottenere buoni regalo Amazon, ricariche telefoniche e altre carte regalo.
Poi, sempre in più città è presente Paanda l’isola ecologica che distribuisce buoni spesa in cambio del riciclo di bottiglie e flaconi.
Altro punto di riferimento per il risparmio online è indubbiamente Groupon, dove si possono trovare ottime offerte per risparmiare, soprattutto sui servizi locali.
Per quanto concerne l’intrattenimento anche per tutto il 2018 è possibile usufruire più volte della promozione dei Gratinati e Cartocci Findus che per ogni confezione consentono di avere 1 mese gratis di Infinity.
Attiva, almeno fino ad aprile 2018, la promozione Grande Cinema Tre che consente di andare al cinema per i clienti dell’operatore di telefonia mobile, non necessariamente il martedì ma in qualsiasi giorno pagando 2 biglietti al costo di 1.
Se avete un ISSE bassa potreste richiedere il bonus luce/gas e se avete intenzione di fare (o adottare) un figlio entro il 2018 sappiate che c’è un bonus bebè con un mensile di 80 euro.
Nell’arco del 2018 sono previsti anche bonus per neo diciottenni e per i docenti di ruolo, ben 500 euro a testa.

Oltre alle promozioni ci sono tanti altri modi per risparmiare.

Elettricità

  • Preferire di usare lampadine a led anziché quelle alogene;
  • per quanto possibile evitare di tenere accessi i led di stand by di tv e altri dispositivi;

Trasporti

  • fare benzina al self service anziché al servito, preferendo le pompe bianche (distributori indipendenti) alle grandi insegne;
  • usare la bicicletta o gli autobus anziché la macchina;
  • se possedete una vettura vecchia chiedere all’assicurazione di togliere l’opzione furto/incendio.
  • Inoltre richiedendo all’assicurazione l’installazione di una scatola nera si ottiene ulteriore sconto.
  • Lavate la moto o la macchina manualmente anziché all’autolavaggio.

Spesa

  • preferire il discount o la marca del distributore alle grandi marche;
  • attendere i saldi per fare shopping;
  • portare le proprie buste da casa (magari quelle che Mondo Convenienza periodicamente regala) per fare la spesa;
  • Convertire i punti della fidelity card in buoni spesa;
  • bere acqua depurata sempre più disponibile nei distributori automatici evitando quella confezionata da supermercato.

Economia

  • se avete un conto corrente e/o libretto postale, teneteli sotto i 5.000 euro per evitare l’imposta di bollo annuale di circa 34 euro;
  • disattivate i servizi predefiniti a pagamento del cellulare, tipo il Ti ho cercato di Tre;

Cultura

  • mensilmente c’è la possibilità di visitare gratis o a prezzo ridotto musei, siti archeologici e altri eventi culturali; 
  • tenetevi aggiornati online anziché comprare giornali o riviste (esistono app per la guida tv aggiornati in tempo reale);
  • anziché acquistare libri potete prenderli in prestito gratis alla biblioteca comunale;
  • ridurre l’abbonamento alla pay tv nonché l’acquisto di dvd e preferire un abbonamento on demand, il quale consente anche la disattivazione temporanea senza penali e burocrazie varie.
  • Andare al cinema tramite la card 2×1.

Bellezza

  • Comprare un rasoio elettrico e/o un regolabarba anziché andare dal barbiere;
  • Per chi preferisce radersi a zero o non ha molte pretese fornirsi di un tagliacapelli.
loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.